YOGA E MEDITAZIONE

Hatha Yoga
YOGA E MEDITAZIONE · 04. giugno 2024
Lo Hatha Yoga (yoga della forza), di origine medievale, è caratterizzato da una pratica totalmente orientata al corpo. Gli hatha yogi dell'epoca, scoprirono che alcune specifiche posizioni del corpo e tecniche di respirazione, li rendevano in grado di controllare il sistema nervoso, le secrezioni ormonali e di conseguenza la mente.

Chakra: la rappresentazione simbolica del cammino spirituale dello yoga
YOGA E MEDITAZIONE · 01. giugno 2024
I chakra, termine che significa "ruota", vengono comunemente rappresentati come 7 fiori di loto posti lungo la colonna vertebrale, ciascuno con un significato e una simbologia specifici.

Bandha: le chiusure muscolari dello yoga
YOGA E MEDITAZIONE · 31. maggio 2024
Ci sono quattro bandha (chiusure muscolari), che caratterizzano la pratica dello yoga: mula bandha, uddiyana bandha, jalandhara bandha e maha bandha. Quest'ultimo è la combinazione dei primi tre. Tradizionalmente i bandha erano classificati come parte dei mudra ed erano trasmessi oralmente direttamente dal maestro al discepolo.

Origini di Yoga Nidra
YOGA E MEDITAZIONE · 30. maggio 2024
Yoga nidra è una semplice ma profonda tecnica adattata da Swami Satyananda Saraswati dalla pratica tantrica tradizionale di nyasa (che significa "mettere" o "portare la mente su quel punto"). Difatti, l'aspetto caratteristico di yoga nidra è la rotazione sistematica della coscienza nel corpo, la cui origine si trova nella pratica tantrica del nyasa.

Correggere la Postura con lo Yoga
YOGA E MEDITAZIONE · 30. maggio 2024
Quando qualcuno ha una postura corretta, le sue caviglie, le ginocchia, le anche e le orecchie sono perfettamente allineate. Quasi nessuno possiede una postura ben allineata, ma attraverso la pratica dello yoga, è possibile correggere la postura. I problemi di allineamento si manifestano come: cifosi, lordosi e scogliosi. La cifosi, è un'eccesiva curvatura dorsale della colonna vertebrale, aggravata dallo stare seduti scomposti e dalle troppe ore con la schiena curvata in avanti.

Supercoscienza: la mente illuminata della meditazione
YOGA E MEDITAZIONE · 29. maggio 2024
La mente superconscia o universale si realizza progressivamente quando le barriere che separano le tre normali forme distinte di consapevolezza, vengono rimosse attraverso pratiche come la meditazione o yoga nidra. La mente inconscia dell'individuo, oscura e non conosciuta, diventa allora illuminata e rivela tutta la sua dimensione superconscia. Questo processo di illuminazione della mente totale è il vero significato di liberazione, di autorealizzazione, kaivalya, moksha o samadhi.

Mudra dello Yoga
YOGA E MEDITAZIONE · 29. maggio 2024
La parola sanscrita "mudra" è tradotta con "gesto" o "atteggiamento". I mudra dello yoga, possono essere spiegati come gesti o atteggiamenti psichici, emozionali, devozionali o estetici. Il "Kularnava Tantra" riporta la parola mudra alla radice "mud" che significa "delizia" o "piacere" e "dravay", la forma causale di "dru" che significa "causare", "provocare". Mudra è definito anche come "sigillo", "scorciatoia" o "circuito di deviazione".

Yoga Nidra: lo stato "ipnagogico"
YOGA E MEDITAZIONE · 28. maggio 2024
In yoga nidra la coscienza è in uno stato tra la veglia ed il sonno, ma essa non è soggetta a nessuno dei due. Nella psicologia moderna questo stato viene definito come "lo stato ipnagogico". Questo stato transitorio raramente permane per più di 3-5 minuti ed è caratterizzato da onde alpha (frequenza 8-13 Hz).

Swara Yoga: il respiro alternato delle narici
YOGA E MEDITAZIONE · 28. maggio 2024
Il termine "swara" si riferisce alla respirazione nasale, mentre "yoga" all'unione o integrazione. Swara yoga è comunemente definito come la "scienza della respirazione nasale" o la "scienza dell'armonia della respirazione". Secondo questa antica conoscenza indiana, la nostra respirazione spontanea, è caratterizzata da un ciclo alternato del respiro, in cui una delle due narici domina sull'altra.

La Tecnica della Visualizzazione nella Pratica della Meditazione
YOGA E MEDITAZIONE · 27. maggio 2024
La tecnica della visualizzazione utilizzata nella meditazione guidata e in yoga nidra, è una pratica importante per sbloccare i contenuti depositati nella mente inconscia che normalmente si manifestano solamente durante i sogni. L'uomo sogna costantemente, anche quando è sveglio. La psiche dell'uomo sogna costantemente, sia consciamente sia inconsciamente. I sogni che facciamo di notte sono solo una piccola parte di questa totalità.

Mostra altro