Pratica

Respirazione e yoga

Swara Yoga

swara yoga

Swara Yoga è una scienza dei ritmi corporei pranici. Tradizionalmente una scienza insegnata solo attraverso la trasmissione diretta da guru a discepolo. Si basa sul testo tantrico Shiva Swarodaya, definito "astrologia fonetica", il "suono del respiro". Il testo è scritto in forma di conversazione tra Shiva e Parvati. Parvati pone domande sulla natura dell'universo, sulla vita, sulla natura della sofferenza, la morte, la guerra, le influenze positive e negative dei pianeti, come realizzare la Coscienza Suprema. Shiva risponde che osservando e manipolando il respiro, tutti gli aspetti dell'universo, dal manifesto al non manifesto, così come le nostre vite possono essere compresi e valorizzati attraverso il respiro. L'opera ci permette di comprendere la natura del respiro e la sua influenza sul corpo, su come diverse modalità di respirazione, portano a diversi tipi di azioni. 

 

Tutte le nostre nostre azioni possono essere classificate in tre categorie principali: fisiche, mentali e spirituali, e sono presiedute da tre modi di respirazione. Lo Swara Yoga ci fa notare che il nostro respiro non è quasi mai uguale in entrambe le narici, ma c'è sempre una narice dominante. Questo accade con un regolare ciclo alternato tra le due narici, collegato con i cicli dell'universo, che a loro volta condizionano anche il nostro comportamento. Ad esempio quando prevale la respirazione con la narice destra, è il momento propizio per le attività fisiche; quando prevale la narice sinistra, per quelle mentali che richiedono calma e tranquillità; quando entrambe le narici sono attive, per la meditazione.

 

La tecnica di Swara Yoga è di verificare se il dominio della narice è in accordo con i cicli planetari, ed eventualmente correggere di conseguenza. Ciò eviterebbe problemi psicologici e fisici. Se si desidera modificare uno stato emotivo indesiderato, bisogna riattivare la narice congestionata, per cambiare flusso e stato d'animo. Swara Yoga prevede lo studio sistematico del flusso respiratorio attraverso le narici, in relazione alle fasi o posizioni del sole, luna, pianeti, le stagioni, ora del giorno, con le condizioni fisiche e mentali del singolo individuo.

 

La scienza moderna ha coniato il termine "cronospicologia" legato al ciclo delle 24 ore. La cronopsicologia ha scoperto che durante il ciclo delle 24 ore, per le capacità mentali ed emotive, ci sono dei momenti più favorevoli. Swara Yoga dice la stessa cosa e specifica ulteriormente i tempi in cui le attività possono ottenere maggiore successo, impostando l'orologio biologico con i ritmi dell'universo. I benefici sono molteplici, si impara a fare la cosa giusta al momento giusto, si porta equilibrio e ordine nella vita e si impara ad essere consapevoli del proprio stato.

 

Il ciclo swara è sostanzialmente caratterizzato da un ciclo del respiro alternato, ogni 60 minuti, tra narice destra (pingala nadi), narice sinistra (ida nadi), espresso nelle 24 ore, condizionato dal ciclo alba, tramonto e dalle fasi lunari.

Giorni

Ciclo lunare         

Alba Swara            

Tramonto Swara                 

1.

Shukla Paksha (luna crescente)

Ida (narice sinistra)

Pingala (narice destra)

2.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

3.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

4.

Shukla Paksha

Pingala 

Ida

5.

Shukla Paksha

Pingala

Ida

6.

Shukla Paksha

Pingala

Ida

7.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

8.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

9.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

10.

Shukla Paksha

Pingala

Ida

11.

Shukla Paksha

Pingala

Ida

12.

Shukla Paksha

Pingala

Ida

13.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

14.

Shukla Paksha

Ida

Pingala

15.

Plenilunio

Ida

Pingala

16.

Krishna Paksha (luna calante)

Pingala

Ida

17.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

18.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

19.

Krishna Paksha

Ida

Pingala

20.

Krishna Paksha

Ida

Pingala

21.

Krishna Paksha

Ida

Pingala

22.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

23.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

24.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

25.

Krishna Paksha

Ida

Pingala

26.

Krishna Paksha

Ida

Pingala

27.

Krishna Paksha

Ida

Pingala

28.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

29.

Krishna Paksha

Pingala

Ida

30.

No Luna

Pingala

Ida

Download
Shiva Swarodaya.pdf
Documento Adobe Acrobat 114.4 KB

FONTI

www.wikipedia.org

www.swarayoga.org