Filosofia e spiritualità

Yoga & Cultura Giapponese

La cultura giapponese è "Michi" (via), ad esempio la Cerimonia del thè, l'Ikebana, la Calligrafia, le Arti Marziali, ect.. Quando i giapponesi praticano queste arti, spesso parlano di un cammino, una via. Ognuno sceglie una strada e camminando, piano piano, il mondo si allarga e sposta la destinazione sempre più lontano. In questo modo si può godere del cammino per tutta la vita, scoprendo sempre qualcosa di nuovo.

 

Lo yoga giapponese è nato da questo concetto culturale di via, quindi lo yoga e la cultura giapponese diventano un'unica cosa.    

 

Partendo dallo yoga indiano, il mondo dello yoga giapponese, si è esteso verso i pensieri orientali, le usanze folcloristiche, la medicina tradizionale orientale, le arti marziali, la filosofia zen, diventando grandioso e originale, complesso ed affascinante.

 

Lo yoga giapponese è una disciplina in continua evoluzione, mai statica o ripetitiva. Questo perché i grandi maestri ci chiedono di lasciare il loro insegnamento, per iniziare una nuova esplorazione e trovare la nostra via, "Shu-Ha-Ri".

 

Come un fiume che scorrendo con il suo movimento, si modifica con il paesaggio, e di questo ne conserva le tracce, creando ogni volta qualcosa di nuovo. Tutto ciò che ci circonda è yoga. Con lo yoga giapponese abbracciamo l'Universo.       

yoga e cultura giapponese

Indice

Filosofia

Pratica