Filosofia e spiritualità

Vastu Shastra

Il cosmogramma dell'architettura

La Vastu Shastra, nota anche come Vastu Veda e Vastuvidya, ossia "scienza della costruzione", "architettura" è probabilmente l'architettura olistica più antica del mondo e proviene dalla cultura dell'antica India. Si tratta di una scienza basata sulla influenza della natura sulle abitazioni, applicata in special modo per la costruzione dei templi, ma anche fortezze, città, giardini, strade, opere idrauliche, negozi e semplici abitazioni. La maggior parte della Vastu Shastra descrive le regole di costruzione e architettura, ma include anche regole sull'astrologia e i rituali consigliati per gli edifici.

 

Nell'architettura indiana, l'abitazione è di per sé un santuario. La casa è chiamata Manushyalaya, letteralmente "Tempio dell'uomo", non è quindi solo un rifugio per gli esseri umani, in cui riposare e mangiare. Il concetto per la costruzione della casa è lo stesso che per la costruzione del tempio, tutte e due gli spazi sono sacri e spirituali. Qui entra in gioco il Vastu Purusha Mandala. 

Il Vastu Purusha Mandala è una parte indispensabile di Vastu Shastra e costituisce il progetto matematico, e il piano metafisico di un edificio. Purusha si riferisce all'energia, anima o principio universale. Mandala è il nome generico per qualsiasi piano o grafico che rappresenta simbolicamente il cosmo. In Vastu Purusha Mandala, le aree sono associate alle rispettive divinità (vedi immagine sotto).   

A seconda del numero di quadrati utilizzati, abbiamo una varietà di modelli, tutti con la stessa struttura di base. Questa è anche la struttura di base, Bhupura, di tutti i mandala e yantra induisti utilizzati nello yoga.

 

Il Vastu afferma che nello spazio abitato ritroviamo tutte le energie dell'universo, sia positive che negative e che lo spazio abitato non è altro che la manifestazione esteriore e visibile di chi siamo noi interiormente.

 

Il Vastu si applica anche nel caso in cui già vivessimo in una casa. Esso propone vari sistemi di correzione dello spazio abitato, tra i quali apportare dei cambiamenti strutturali alla casa, cambiare la funzione delle stanze, spostare i mobili, utilizzare dei colori appropriati, utilizzare degli specchi e degli yantra carichi di energia benefica.

 

Il Vastu è stato definito lo "yoga della casa" perché la sua applicazione permette di ottenere degli ambienti abitativi armoniosi che irradiano benessere e favoriscono l'equilibrio, la serenità e il successo.

 

"Un'abitazione che è stata costruita senza considerare le leggi e le influenze della natura è causa di fallimenti, viaggi difficili e frustrazioni. Ma un'abitazione che è costruita secondo le leggi del Vastu attrae la felicità, la ricchezza e la salute e la serenità. Per il benessere di tutta l'umanità, tutte le case, i villaggi e le città dovrebbero essere costruite in armonia con la natura".

 

Una delle costruzioni che più di tutte riproduce i concetti del Vastu Shastra è Angkor Wat, patrimonio mondiale dell'umanità e uno dei più grandi templi indù al mondo.

Download
VASTU SHASTRA - Concetti Fondamentali.pd
Documento Adobe Acrobat 121.2 KB

FONTE

www.wikipedia.org